Ciò ch’erse il fasto, or cuopre arena ed erba., Rovine Romane, Stato unico, < 1777

Acquaforte, fogliio mm 434x315, lastra mm 280x217, lettere V C sormontate da un lungo fregio, F. Berardi Scul. appo Wagner Ven.a C.P.E.S, 1 in basso a sx,

Biblio: Moschini p. 117

OMP.45 – BERARDI, Fabio (Siena 1728-Venezia 1788)